Creare un responsive design per tutti i device

 

Il responsive design nasce per rendere visibili tutti i siti web su ogni dispositivo tecnologico usato dagli utenti (PC desktop, Laptop, Tablet, Smartphone, etc.) L’ideazione, la progettazione e lo sviluppo grafico e dei contenuti di un sito web viene fatta per far sì che il sito stesso si adatti in base a fattori come le dimensioni dello schermo, la piattaforma e l’orientamento del device. La pratica consiste in un mix di griglie, layout e immagini flessibili, più un uso accorto delle media queries CSS.

Quando l’utente passa dal suo PC desktop ad un iPad, il sito dovrebbe automaticamente adattarsi alla nuova risoluzione, modificare le dimensioni delle immagini e le interazioni basate sugli script. In altre parole, un sito dovrebbe implementare tutte quelle tecnologie utili per un adattamento automatico alle preferenze dell’utente.

I tipi di risoluzione per Responsive Design

Le risoluzioni più comuni ad oggi utilizzate dagli utenti e per i quali è bene predisporre un layout responsive per un sito web sono :

  • 320 pixel: device con schermi piccoli con orientamento verticale (portrait)
  • 480 pixel: device con schermi piccoli con orientamento orizzontale (landscape)
  • 600 pixel: device come tablet ad orientamento verticale
  • 768 pixel: device come tablet da 10 pollici tipo IPad o Samsung con orientamento verticale
  • 1024 pixel: PC tipo desktop, laptop, notebook o tablet tipo IPad o Samsung con orientamento orizzontale (1024×768)
  • 1200 pixel: in genere PC All-in_one o a schermi larghi tipo desktop
Ciao, mi chiamo Giacinto Settembrini, classe 1970 e vivo a Pescara. Sono principalmente un web designer ma nel tempo ho acquisito esperienza e competenza anche nella gestione del web marketing e del social media marketing. La mia passione per il design e per il marketing online mi ha portato nel tempo ad aiutare sempre più persone ad ottenere il meglio per il proprio business. Visita le pagine di questo sito e sostienimi nel mio lavoro.